Asia

Scopri tutti i paesi e le destinazioni che ho visitato in Asia. Il tuo viaggio inizia oggi: leave the office, live the world.

  • Asia,  I miei viaggi

    Viaggio in India, cosa vedere da Calcutta fino al Taj Mahal.

    Intro L’India è forse l’unico Paese dove si può viaggiare contemporaneamente nel passato e nel presente, è una terra di contraddizioni e di contrasti non solo geografici ma anche, e soprattutto, religiosi e culturali, dove da secoli l’hinduismo plasma i ritmi della vita quotidiana. Al mio ritorno in molti mi hanno chiesto: D: “Allora, ti è piaciuto questo viaggio?”; R: “Si, tantissimo!”; D: “Quindi l’India è bella? La consiglieresti?” R: “No, l’India non è bella e non fa nulla per esserlo…ma è UNICA e come potrei non consigliare qualcosa di così raro?” Un viaggio in India significa immergersi ogni giorno, ogni ora, in una realtà sfuggente e a volte incomprensibile…

  • Asia,  I miei viaggi

    23 giorni in India del nord. Itinerario e curiosità.

    Itinerario in India del Nord. Considerazioni post viaggio. Ci sono viaggi che capitano quasi per caso, posti che non erano nella top list delle destinazioni possibili e dai quali non sai cosa aspettarti, e poi ci sono loro, i sogni nel cassetto, per i quali, invece, di aspettative ne nutri parecchie dopo aver passato chissà quanti giorni a fantasticarci sopra, sul divano, con la copertina sulle gambe e la guida di viaggio tra le mani, piena di “orecchie” segnalibro che aspettano di essere utilizzate per costruire un itinerario in India. L’India non era come mi sarei aspettata perché non è “immaginabile”, è diversa da tutti gli altri posti che ho…

  • Asia,  I miei viaggi

    Angkor, l’impero di templi più spettacolare di tutta l’Asia.

    Erede del potente impero Khmer, che durante il periodo angkoriano governò gli odierni Laos, Thailandia e Vietnam, la Cambogia vanta uno dei più spettacolari siti archeologici del mondo: Angkor. Ogni anno un incredibile numero di turisti arriva da ogni parte del mondo per immortalare, alle prime luci dell’alba, l’immagine dell’Angkor Wat riflessa nelle acque del laghetto antistante il tempio o per ammirare la potenza della natura che avvolge il meraviglioso Ta Prohm; quel che è certo è che ogni giorno, in qualsiasi periodo dell’anno e in qualsivoglia orario Angkor è decisamente, e giustamente, molto affollata! Suggerimenti e informazioni utili per la visita di Angkor. Biglietti d’ingresso. Per poter entrare nel vasto complesso di…

  • Asia,  I miei viaggi

    Come arrivare in Cambogia dalla Thailandia?

    Come arrivare in Cambogia? Anche se prenotare un volo aereo potrebbe sembrare la scelta più logica, se avete tempo a disposizione il mio consiglio è quello di viaggiare via terra, o meglio, su rotaie. Io amo viaggiare in treno quando mi trovo in un paese straniero, lo trovo rilassante ed in moltissimi casi è un modo per entrare in contatto con la popolazione locale e anche per godere del paesaggio circostante. In treno dalla Thailandia alla Cambogia. Arrivare in Cambogia partendo dalla capitale thailandese, poi, è davvero semplice e molto economico, basta seguire questi semplici passaggi: prendere il treno che parte dalla stazione di Hualamphong, a Bangkok, alle ore 05.55 con…

  • Asia,  I miei viaggi

    Viaggio in Cambogia, itinerario in pillole e impressioni.

    Ultimamente in molti mi hanno chiesto cosa ne penso di un viaggio in Cambogia, se è facile da organizzare e quali impressioni avevo avuto di questa piccola parte di Asia. Prima di darvi tutte le info e qualche dritta utile, ho pensato di raccontarvi le mie impressioni generali, quello che mi è piaciuto e quello che invece mi ha delusa.Inizio col dire che ho fatto questo viaggio in altissima stagione, a ridosso del Capodanno, quindi in un periodo dell’anno non proprio ottimale visto il sovraffollamento della maggior parte dei siti ed in special modo dei templi di Angkor ! Se potete, andateci in un altro periodo.   Itinerario in pillole. Ho iniziato questo…

  • Asia,  I miei viaggi

    Vietnam.

    Come organizzare un trekking nei villaggi intorno a Sapa. Sapa si trova nel Vietnam del Nord, quasi al confine con la Cina, e anche se non posso dire di averla trovata granché affascinante, è di solito il punto di partenza migliore per tutti i trekking che raggiungono i villaggi delle minoranze etniche della zona.