Il Tesoro all'alba, Petra, Giordania
Asia,  Consigli di viaggio,  I miei viaggi

Jordan Pass: quando farlo, perché conviene e cosa include.

In molti mi chiedono cos’è esattamente il Jordan Pass e se davvero conviene farlo; nella maggior parte dei casi la risposta è sì ma ci sono anche situazioni di viaggio particolari che dimostrano il contrario. Ho cercato di rispondere a tutte le domande in questo post.

Cos’è il Jordan Pass.

Potremmo definire il Jordan Pass come un pacchetto turistico, uno strumento molto utile a farvi risparmiare tempo e anche soldi. 

Comperando il Jordan Pass avrete diritto all’accesso ad oltre 40 attrazioni e, a determinate condizioni, all’annullamento del costo del visto di ingresso ( 40 JOD, che equivalgono a poco meno di 50 euro).

Quali attrazioni sono incluse.

Il Jordan Pass vi permetterà di accedere alle principali attrazioni della Giordania, con ingresso singolo per ogni sito esclusa Petra (per dettagli, vai al paragrafo “Quanto costa il Jordan Pass”). La lista esaustiva potete consultarla sul sito ufficiale ma per farvi un’idea di massima vi riporto alcune delle attrazioni principali incluse nel pacchetto:

  • Petra;
  • Jerash;
  • cittadella di Amman;
  • Wadi Rum;
  • castello di Karak;
  • castello di Shobak;
  • parco archeologico di Madaba;
  • teatro romano di Amman;
  • castello di Amra;
  • Umm Ar-Rasas.
Petra, vista del Tesoro dall'alto-Giordania
La vista del Tesoro dall’alto, Petra. Giordania.

Come si attiva e quanto dura. 

Il Jordan Pass può essere acquistato cliccando su questo link e pagando con carta di credito. L’utilizzo è concesso per 12 mesi dalla data di acquisto e verrà attivato contemporaneamente alla visita del primo sito incluso nel pacchetto. Dal momento delle sua attivazione, il Jordan Pass avrà validità di 2 settimane. 

Una volta acquistato il Pass prescelto (come dirò in seguito ce ne sono di 3 tipi), vi sarà inviata una mail in versione Pdf e Jpeg, che dovrà essere stampata e mostrata, insieme al passaporto, sia in ingresso nel Paese sia in ogni sito turistico incluso nel pacchetto.

L’esenzione dal pagamento del visto.

Acquistando il Jordan Pass prima del vostro arrivo in Giordania potrete beneficiare dell’esenzione dal pagamento del visto di ingresso (solo per ingressi singoli) a condizione di soggiornare per almeno tre notti consecutive nel Paese.

La permanenza minima non deve essere dimostrata simultaneamente all’acquisto né al momento dell’ingresso; sarà semplicemente verificata in uscita dal Paese e, in caso di non rispetto del requisito, sarete costretti al pagamento del visto. 

Attenzione: se si entra in Giordania dall’aeroporto di Aqaba si è comunque esenti dal pagamento del visto, indipendentemente dal possesso del Pass.

Particolare di Jerash, Giordania.
Jordan Pass
Particolare di Jerash, Giordania.

Tipologie di Jordan Pass e costo.

Le diverse tipologia di Jordan Pass differiscono esclusivamente per il numero di ingressi consentiti a Petra, come potete facilmente vedere dalla seguente tabella:

JORDAN WANDERERJORDAN EXPLORERJORDAN EXPERT
COSTO70 JOD (circa 85 euro)75 JOD  (circa 92 euro) 80 JOD  (circa 98 euro)
NR. DI INGRESSI A PETRA123
INCLUDE TUTTE LE ATTRAZIONI ED 
ESENZIONE VISTO
SISISI
BROCHURE DIGITALE SCARICABILE SISISI

Conviene fare il Jordan Pass?

E’ solo questione di numeri e la matematica non mente! Il Jordan Pass conviene al 90% dei casi.

Facciamo una simulazione: classico caso di viaggio della durata di 7 giorni con arrivo ad Amman e visita di Jerash, Petra (1 giorno) e Wadi Rum.

Senza il Jordan Pass dovreste pagare:

  1. visto di ingresso: 40 Jod;
  2. ingresso a Jerash: 10 Jod;
  3. Wadi Rum: 5 Jod;
  4. Petra: ingresso singolo 50 Jod,

per un totale di 105 jod contro i 70 del Jordan Pass (e considerate che ho inserito solo 3 siti turistici ma sono certa che in 7 giorni ne visiterete molti di più!).

Il silenzio nel deserto del Wadi Rum. Giordania
Il silenzio nel deserto del Wadi Rum. Giordania

Caso (raro) in cui non conviene il Jordan Pass.

Se avete acquistato un volo per Aqaba e la vostra intenzione è quella di visitare Petra, il Wadi Rum e poco altro, approfittando del fatto che l’arrivo ad Aqaba vi consentirà di non pagare il visto, potrebbe convenire non fare il Jordan Pass. Risparmierete soldi? Probabilmente sì. Risparmierete tempo? Sicuramente no!

Se avete domande sul Jordan Pass o sulla Giordania in generale (potete leggere un utile post cliccando qui), utilizzate i commenti e vi prometto che risponderò a tutti. Se questo articolo vi è stato utile, condividetelo utilizzando le icone che troverete in basso: a voi non costa nulla ma a me farebbe enormemente piacere!

Be Different, Be Much More

21 Comments

  • Francesco Bruletti

    Eccellente e sintetica esposizione…complimenti..mi e’ stata veramente utile. Cordialmente, Francesco. p.s.: Non ho visto il nome dell’autrice/ autore.

  • muchmorethanatrip

    Ciao, ti ringrazio per i complimenti e sono felice che questo articolo ti sia stato utile 😊. Tutti i post contenuti in questo blog sono scritti da me, se vuoi curiosare puoi leggere qualcosa su di me nella sezione “about me”. Mi chiamo Valentina Idrofano 😁, piacere di conoscerti e benvenuto nel mio blog.

  • Marina

    Ciao Valentina ricapitolando con arrivo all’aeroporto di Aqaba non serve il visto. Perché dal punto di vista economico conviene comunque fare il jordan pass e per quanto riguarda il risparmio del tempo, no? Ti ringrazio in anticipo se mi risponderai. Partirò il 4 dicembre

    • muchmorethanatrip

      Eccomi! Piccola precisazione: per entrare in Giordania il visto è sempre e comunque necessario (senza quello saremmo clandestini) ma, entrando ad aqaba, si viene sollevati dal pagamento dello stesso. A questo punto, per capire se il Jordan Pass è conveniente o meno, dovrai fare una lista delle cose che vorresti visitare e confrontare il costo totale dei biglietti di ingresso con quello del J.P. (controllando che le attrazioni che hai messo in lista siano contenute nel Pass). Se il totale è uguale o superiore al costo del Jordan Pass allora conviene, in caso contrario puoi tranquillamente farne a meno.
      Spero che la risposta sia stata esauriente ma se dovessi avere bisogno di altre info non esitare a scrivermi di nuovo.
      Buon viaggio,
      Valentina ❤️

  • Christian

    Ciao,
    Grazie per le info del sito veramente utili. Ho un dubbio che spero puoi aiutarmi a togliere… se atterro ad Aqaba, passo 5 notti in Giodania ma riparto da Amman sono esente dal pagamento del visto??
    Graize in anticipo

    • muchmorethanatrip

      Ciao e grazie a te per aver letto il mio post e visitato questo blog! Purtroppo la risposta è no: come viene anche sottolineato sul sito Visit Jordan (disponibile anche in italiano nel caso volessi farci un giro) “Per chi arriva ad Aqaba, sia via mare, via terra o in aereo attraverso Israele o Arabia Saudita è concesso il visto gratuito per la Giordania. Non c’è alcun obbligo associato a questo visto, a condizione che i visitatori lascino il paese dalla stessa frontiera d’ingresso entro 1 mese dall’arrivo.”

      Quindi se arrivi ad Aqaba e riparti da Amman ti converrà comperare il Jordan Pass 😉.

  • Giorgia

    Ciao,
    grazie per le info utilissime, ho solo un dubbio se puoi aiutarmi…. io entrerò in Giordania da Aqaba, quindi non utilizzerò il visto incluso nel Jordan Pass al mio arrivo, il giorno successivo andrò al Wadi Rum e poi attraverserò la frontiera per andare in Israele per un paio di giorni, per poi tornare in Giordania ed utilizzare il visto incluso nel Jordan Pass alla frontiera. Il dubbio che ho è: attivando il jordan pass per l’ingresso al Wadi Rum, e uscendo poi dal paese per andare in Israele, è poi valido il visto per rientrare in Giordania?
    Per non avere problemi credi sia meglio pagare l’ingresso al Wadi Rum ed attivare il Jordan Pass quando rientrerò in Giordania da Israele?
    Grazie

    • muchmorethanatrip

      Ciao, grazie per avermi scritto e per aver condiviso questo tuo (alquanto singolare) caso. Devo dire che, per poter valutare insieme quale sarebbe la migliore alternativa possibile, dovrei avere qualche dettaglio in più su tempistiche e itinerario; ad ogni modo ti scrivo alcune considerazioni:
      1) non attivare il Jordan Pass solo per il Wadi Rum (5 Jod) perché, dal momento che il Pass consente un solo ingresso nel Paese, se lo attivi che sei già in Giordania e poi esci, quel Pass non sarà più valido;
      2) Rientrerai in Giordania da Israele, giusto? Che giro farai e da quale frontiera uscirai? Te lo chiedo perché devi considerare tutte questi elementi per capire se ti conviene attivare il Jordan Pass oppure no: come specificato sul sito Visit Jordan – Ingresso in Giordania “Per chi arriva ad Aqaba, sia via mare, via terra o in aereo attraverso Israele o Arabia Saudita è concesso il visto gratuito per la Giordania. Non c’è alcun obbligo associato a questo visto, a condizione che i visitatori lascino il paese dalla stessa frontiera d’ingresso entro 1 mese dall’arrivo”.
      Il mio consiglio, quindi, è di valutare tutti questi elementi, verificando di essere in possesso dei requisiti per l’esenzione dal visto sia nel caso del primo ingresso sia nel secondo.
      Spero di esserti stata utile e fammi poi sapere com’è andata, ok?
      Baci,
      Valentina.

  • Roberto Laghi

    Ciao Valentina,
    mi chiamo Roberto e sono in procinto di partire per la Giordania. Ti scrivo per chiederti una precisazione in merito al Jordan Pass.

    Per calcolare la durata del Pass, per “Petra” si intende anche Piccola Petra?

    Secondo te, per il Pass il concetto di “giorno” si calcola dal momento dell’ingresso a Petra oppure si calcola a partire dalla mezzanotte e un minuto, senza tener conto del momento dell’ingresso a Petra?

    Spero di esser stato chiaro, di essermi spiegato bene.

    Ti ringrazio in anticipo per l’aiuto, un bacione.

    Roberto

  • muchmorethanatrip

    Ciao, Petra e piccola Petra sono due cose differenti: il biglietto per il sito di Petra vale solo lì (a piccola Petra non ricordo di aver pagato un ticket 🤔). Il biglietto vale per il giorno di emissione, non mi risulta sia valido 24h! Se hai bisogno di altre info non esitare a scrivermi e buon viaggio ☺️.
    Vale

  • Beatrice

    Ciao Valentina!
    Le informazioni nel tuo blog mi sono state veramente di aiuto! Chiare e coincise!
    Vorrei gentilmente chiederti se, un eventuale notte trascorsa nel deserto dopo la giornata, verrebbe comunque considerata nell’ ingresso al Wadi Rum? come dicevi non c’è una scadenza delle 24 ore, fino a che non si “esce”e si “rientra” non viene contato come secondo ingresso, giusto ? e nel caso si pagherebbe l’ingresso non compreso nel jordan pass..?

    Ti ringrazio per la disponibilità e ancora complimenti!

    Beatrice

    • muchmorethanatrip

      Ciao e grazie per il tuo feedback 😍. Secondo me non avrai alcun problema al Wadi Rum, quasi tutti i turisti fanno l’escursione in jeep e poi si fermano a dormire per cui è una cosa abbastanza comune, non mi risulta che ti facciano pagare 2 volte come, invece, accade se entri a Petra per due mezze giornate consecutive (ma in giorni differenti). Buon viaggio, un bacio grande
      Valentina 🍄

  • Sara

    Ciao Valentina, sono entrata per caso in questo sito e volevo farti i complimenti, è davvero interessante.
    A fine febbraio parto con un gruppo di amici per la Giordania, ho già visto il sito online per poter richiedere il Jordan Pass e mi sembra tutto molto chiaro. Volevo chiederti dalla richiesta e quindi pagamento, entro quanti giorni arriva la mail con il Jordan Pass?

    Ti ringrazio in Anticipo!!

  • muchmorethanatrip

    Ciao Sara,
    innanzitutto ti ringrazio per aver visitato il mio blog e per avermi scritto (sono sempre felicissima quando lo fate 😍😍😍)! Ma veniamo alla tua domanda: dal momento del pagamento, la mail con il Jordan Pass ti arriverà in pochissimo tempo, da qualche minuto a qualche ora (dipende dal traffico sul sito in quel momento). Per evitare problemi, però, ti consiglio di farlo con qualche giorno di anticipo, così hai tempo per controllare i dati 😜.
    Se hai bisogno di altre info contattami… e buon viaggio!
    Kisses,
    Valentina

    • muchmorethanatrip

      Ciao Riccardo, grazie per avermi scritto e per aver visitato il mio blog.
      Se vuoi posso fornirti il contatto – in privato – di una guida che parla perfettamente l’italiano ma che solitamente lavora con i gruppi e per interi tour (non fa solo il deserto, tanto per intenderci, ma potrebbe conoscere qualcuno più adatto al tuo caso). Personalmente ritengo che con un livello sufficiente di comprensione della lingua inglese, l’escursione del wadi rum non necessita di una guida in italiano perché non ci sono grandi storie da raccontare (in questi posti parla la natura!) però se vuoi comunque provare a cercarla scrivimi su muchmorethanatrip@gmail.com e vediamo se riesco ad aiutarti.
      Baci,
      Valentina.

  • SARA

    Ciao Valentina. Ti ringrazio per la tua disponibilità. Approfitto per chiederti un’ altra cosa: per il nostro viaggio in Giordania siamo un gruppo di 8 persone, che tipo di trasporto ci consigli per muoverci??leggevo che si possono affittare le auto con conducente, giusto? o sono meglio i taxi collettivi?
    Faccio queste domande poiché sto organizzando tutto il viaggio da sola senza appoggiarmi a nessuna agenzia, quindi ogni informazione è utile.
    Come al solito ti ringrazio.

    • muchmorethanatrip

      Ciao Sara, dipenderà tantissimo dal tipo di itinerario che avete intenzione di fare. Considera che in 8 persone potete anche pensare di noleggiare due auto, in modo da essere totalmente indipendenti. Oppure, se volete una maggiore comodità, potete prendere due auto con autista o organizzare i trasporti di volta in volta tramite i contatti degli hotel. In realtà le opzioni possono essere moltissime ma personalmente opterei per il noleggio o per l’auto con conducente, soprattutto se i giorni sono pochi!

  • mario

    Buon giorno
    Mi permetto di disturbarla, perchè il 12 febbraio voglio partire per Aqaba, e cercando informazioni , sia sulla Giordania, che su Aqaba, continuo a trovare info, non proprio chiare.
    es.
    Alloggiando a Aqaba per 7 giorni , vorrei andare 1 giorno(senza pernottare) a fare due passi e visitare anche Eliat (israele).
    Secondo le info trovate in rete, dovrei pagare 10JD per come esco calla Giordania ( quindi anche quando ripartirò dalla Giordania per l’Italia ?) e nuovamente 40JD la sera quando rientro, perchè il visto di 40JD vale per un solo ingresso in Giordania.
    Ma entrando dal confine di Aqaba, come lei scrive, non dovrei pagare i 40JD, ma i 10JD per l’uscita ?

    Ulteriore informazione che non riesco a trovare, è quella degli orari autobus Aqaba-Petra.
    Unica info è che ci sono solo 2 corse al giorno, quindi impossibile raggiungere Petra in giornata se non con i tour organizzati,( a cifre che superano l’importo dell’ intero viaggio tra volo e alloggio ).

    da dove fermano gli autobus, a Petra antica, quanti km ?
    Mi scuso per l domande, ma non conoscendo nè l’arabo, nè l’inglese, vorrei partire con più info possibili, cercando di ridurre al minimo gli inevitabili disguidi e fraintendimenti
    Grazie Mario

    • muchmorethanatrip

      Buongiorno Mario e grazie per avermi scritto.
      La legislazione doganale e dei visti è sempre una questione spinosa ed in continuo mutamento: se è vero che atterrando ad Aqaba puoi beneficiare dell’esenzione dal pagamento del visto, è altrettanto vero che questo non vale per le tasse di uscita quindi, se previste, dovrai pagare sia la tassa d’uscita per lasciare la Giordania sia quella per lasciare Israele; in poche parole, la sola “camminata” ad Eliat rischia di diventare abbastanza cara.
      Per quanto riguarda i bus, invece, ci sono le corse della compagnia JTT con a/r in giornata (ma dovrai vedere Petra in poche ore!). La partenza è alle 7.30 da Aqaba con ritorno alle 16 da Petra. Il bus ti lascia e i riprende proprio davanti al Visitor Centre di petra ed il costo è di 18 JOD.
      Se hai altri dubbi fammi sapere,
      buon viaggio,
      Vale.

  • Cristian Zanatt

    Ciao, grazie per le informazioni utili, gentilissima. Ho però qualche dubbio che tra i commenti precedenti non sono riuscito a togliermi. Entrando in Giordania la domenica mattina (confine terra a Eliat) e partendo il mercoledì mattina alle 4am da Amman sono da considerarsi 3 notti (4 giorni)? Basterebbe entrare in aeroporto dopo la mezzanotte?
    Se prendo il pacchetto che permette l’accesso a Petra di 2 giorni consecutivi (explorer), è possibile accedere anche a Petra by night?
    Grazie
    Cristian

    • muchmorethanatrip

      Ciao, grazie per avermi scritto. Per quanto riguarda Petra by night la risposta è no, è un biglietto a parte! Anche per quanto riguarda il visto mi sembra di ricordare che non si può entrare ad Aqaba e ripartire da Amman per essere esenti dal pagamento (cmq controllo e in caso contrario ti avviso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *