quando andare a Zanzibar
Africa,  I miei viaggi

Quando andare a Zanzibar e cosa sapere per organizzare il viaggio.

Quando andare a Zanzibar? Quali sono le cose che dovrei sapere per organizzare il viaggio? Sono molti gli interrogativi che ci vengono in mente prima di partire per una nuova meta ma, quando si tratta di isole e destinazioni tropicali, il fattore meteo è uno degli elementi decisivi: d’altronde, nonostante l’indubbio fascino, a chi piace starsene al mare con le nuvole? In questo post, pratico ed essenziale, c’è tutto quello che dovreste sapere per organizzare il vostro viaggio a Zanzibar.

quando andare a zanzibar.
Zanzibar. isola paradisiaca.

Dove si trova Zanzibar.

Prima di capire quando andare a Zanzibar, dobbiamo innanzitutto avere un’idea di dove si trova questo arcipelago

Arcipelago?! Ma Zanzibar non e un’isola? Pensare che Zanzibar sia un’isola è uno degli errori più comuni

Zanzibar è un arcipelago di isole situato al largo della Tanzania (della quale fa parte) ed è quindi molto vicino all’Equatore, cosa che influisce non poco sul suo clima.

Dove si trova Zanzibar
Dove si trova Zanzibar?

L’isola più grande dell’arcipelago, da tutti conosciuta solo come Zanzibar, in realtà si chiama Unguja, l’Isola delle Spezie, antico crocevia dei commerci tra Europa ed India.

L’intero arcipelago, però, comprende anche altre isole meno conosciute ma ugualmente belle, come Pemba e Mafia. L’Oceano Indiano che bagna le coste di Zanzibar è cristallino e trasparente, un vero paradiso per gli amanti dei viaggi di mare.

Il clima di Zanzibar

Partiamo dalle buone notizie: il clima di Zanzibar è decisamente caldo per la maggior parte dell’anno. Essendo una zona tropicale, però, è molto soggetta a cambiamenti climatici repentini, con forti piogge che possono durare anche solo 5 minuti così come un paio d’ore. 

Le piogge, a Zanzibar, si concentrano in due periodi: il primo, con rovesci decisamente frequenti, va da marzo a maggio, il secondo, decisamente meno inclemente, si riduce al solo mese di Novembre.

Quando andare a Zanzibar
Zanzibar è un paradiso per gli amanti del mare.

Quando andare a Zanzibar

Se hai letto attentamente il paragrafo precedente, avrai già capito che il momento migliore per visitare Zanzibar coincide perfettamente con le nostre vacanze di Natale!  Più in generale, il periodo perfetto è quello tra dicembre e febbraio.

E in estate? nessun problema se sei pronto a sopportare qualche nuvola in più.

Zanzibar ad agosto? Yes, you can!

quando andare a Zanzibar
Non si sta poi così male a Zanzibar ad Agosto!

Si può andare a Zanzibar ad Agosto?

Decisamente sì, basta mettere in conto qualche nuvola di troppo e la possibilità di brevi fenomeni temporaleschi.

Le temperature sono piacevoli, il sole è meno intenso rispetto a dicembre ma, in fin dei conti, non c’è alcun problema nel visitare questa parte di mondo nel mese di agosto.

Io ho visitato Zanzibar sia in inverno sia in estate e personalmente continuo a preferire il mese di dicembre; tuttavia, se guardate la foto di lato, vi renderete perfettamente conto che anche ad agosto non si sta poi tanto male!

Come arrivare a Zanzibar

Non ci sono voli diretti dall’Italia a Zanzibar ma diverse importanti compagnie aeree offrono ottime soluzioni di viaggio, soprattutto se siete in partenza dai principali aeroporti italiani. Un esempio potrebbe essere la Qatar Airways o anche la Turkish Airlines.

Per scegliere la soluzione ottimale e la compagnia aerea col miglior rapporto qualità-prezzo, potete effettuare una ricerca su Skyscanner, utile anche solo per farvi un’idea dei costi.

Dove alloggiare a Zanzibar

Dopo aver capito quando andare a Zanzibar bisognerà anche interrogarsi su dove dormire!

Se intendete visitare l’isola delle spezie, il mio consiglio è quello di non soffermarvi solo ed esclusivamente nella zona a nord,  decisamente più turistica e, a mio modesto parere, con meno carattere; la parte più a sud di Zanzibar, anche se dotata di strutture ricettive più modeste, è ugualmente affascinante e vi permetterà di vivere l’isola anche da punti di vista differenti, più inerenti alla cultura e al territorio piuttosto che ad una dimensione prettamente legata al turismo internazionale.

Questi sono gli hotel che, personalmente testati, mi sento di consigliare:

  • zona nord di Zanzibar, località Kendwa: Sunset Kendwa beach hotel. Questo resort, situato direttamente sulla spiaggia, ha un ottimo rapporto qualità prezzo ed un servizio eccellente. E’ dotato di varie camere, tutte molto ampie e dotate di ogni confort, disposte in edifici separati. Il bar e il ristorante si trovano nella zona spiaggia. Quest’ultima è attrezzata di lettini, ombrelloni e amache per il pisolino pomeridiano. Decisamente consigliato;
  • zona sud di Zanzibar, località Bwejuu: Mustapha’s place. Questo posto, devo essere sincera, mi è davvero rimasto nel cuore quindi non solo ve lo suggerisco ma ve lo straconsiglio! In primo luogo è uno dei pochi resort dell’sola di proprietà africana (cosa non di poco conto se, come spero, volete sostenere la popolazione locale). In secondo luogo, ha carattere da vendere: i bungalows sono tutti arredati in modo diverso, sfruttando l’artigianato locale e le opere degli artisti indigeni. La piscina è fantastica e ogni sera viene acceso un falò in un’area attrezzata con sedie e divanetti. Il confort delle stanze non è allo stesso livello di quello dei resort di Kendwa, questo è chiaro, tutto è molto più basic, originale e meravigliosamente africano. Da vedere.
  • cittadina di Stone Town: Asmini palace hotel. Vicinissimo al porto e alla zona vecchia di Stone Town, questo hotel, dal fascino coloniale, è perfetto per passare una o due notti in città prima del vostro rientro. La colazione viene servita in una splendida terrazza. Intrigante.
quando andare a Zanzibar.
La piscina del Mustapha’s place, Zanzibar, Bwejuu.

Tip del giorno: abbinate Zanzibar ad una settimana di safari nella Tanzania continentale ed otterrete un viaggio davvero indimenticabile!

Be different, be much more!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *