• itinerario in Marocco
    Africa,  I miei viaggi

    Itinerario in Marocco: 6 giorni di viaggio partendo da Tangeri.

    Un itinerario in Marocco di soli 6 giorni significa dover scegliere una zona e concentrarsi solo lì, senza voli pindarici! Il Marocco è conosciuto soprattutto per le famose Kasbah, per la magia del deserto, per la bellezza di città come Marrakech, Fès, Meknès e Chefchaouen, per le sue coste selvagge e i palazzi imperiali. Oltre ai classici “must”, però, sono sempre gli outsider a lasciarci piacevolmente sorpresi e questo itinerario in Marocco inizia proprio dalla “bianca” Tangeri, una città ingiustamente snobbata dai circuiti turistici.  Tangeri la “bianca”. Città di frontiera che ha saputo conquistare pittori, scrittori, artisti e viaggiatori indipendenti (ma spesso esclusa dai grandi circuiti turistici), Tangeri è accoccolata…

  • Deserto di Atacama in macchina.
    I miei viaggi,  Sud America

    Deserto di Atacama in macchina: cosa vedere in 3 giorni.

    Se vi state chiedendo se visitare il deserto di Atacama in macchina può essere un problema la risposta è: assolutamente no! Bastano solo poche – ma necessarie – accortezze e una buona dose di organizzazione.  Accendiamo i motori e partiamo: il deserto di Atacama ci aspetta. Il deserto di Atacama in macchina: cosa sapere. Sono essenzialmente due i modi per poter visitare il deserto di Atacama: affidandovi ad una o più escursioni organizzate oppure scegliendo il fai da te. Nel primo caso ne troverete di tutti i tipi, l’unico fattore comune è il prezzo: sempre abbastanza alto! E allora perché non visitare il deserto di Atacama in macchina? E’ fattibilissimo …

  • Ciaone dal deserto di Atacama, Cile del Nord.
    I miei viaggi,  Sud America

    Cile del Nord, viaggio on the road dal deserto di Atacama a Santiago.

    Informazioni generali. Un viaggio on the road in Cile del Nord, attraversando la parte meno turistica e più desertica di questo paese sudamericano. Lungo e stretto: basta guardare una mappa per rendersi conto di quanto sia strana la conformazione del Cile ma è solo quando ti ritrovi lì, davanti al volante da ore, che comprendi che oltre ad essere lungo, è pure costituito da continui sali e scendi; anche se nella tua testa hai percorso centinaia di chilometri, alla fine realizzi di non esserti spostato poi di molto!

  • Come Lawrence d'Arabia. Wadi Rum, Giordania.
    Asia,  I miei viaggi

    Info pratiche per un viaggio in Giordania: costi, itinerario e contatti utili.

    Non troppo lontana e non troppo grande: la Giordania è una di quelle mete perfette per un break di una settimana dalla routine quotidiana. Ma quanto costa una settimana in Giordania? Qual è il periodo migliore? Come mi sposto? Questo post è dedicato a tutte quelle info pratiche che servono per organizzare il viaggio. Come volare in Giordania. Iniziamo subito dalle buone notizie: da fine ottobre la Ryanair inizierà ad effettuare voli low cost da Bergamo e Bologna verso Amman e da Roma Ciampino con destinazione Aqaba, punto di accesso più comodo sia per Petra che per il Mar Rosso. Un esempio? Ho fatto una simulazione di acquisto dal sito della…

  • Asia,  I miei viaggi

    Sri Lanka.

    Viaggio in Sri Lanka: mare, storia e natura in un colpo solo. Un viaggio in Sri Lanka significa poter avere a portata di mano spiagge da cartolina, una natura rigogliosa e siti culturali che nulla hanno di che invidiare alle località più blasonate d’Asia (esclusa Angkor, ovviamente!); e questo direi che è uno dei motivi principali per il quale questo viaggio in Sri Lanka non solo mi è piaciuto tantissimo, ma lo consiglierei senza pensarci due volte! Premetto che, diversamente dal mio solito, sono partita per questa nuova avventura spinta dall’entusiasmo altrui ma devo ammettere che lo Sri Lanka mi ha convinto e la sua tolleranza mi ha conquistata. Quindi, se siete indecisi tra il relax al…

  • Asia,  I miei viaggi

    Blu, oro e rosa: i colori dell’India dal Rajasthan al Punjab.

    Intro Basta nominare il Rajasthan che la nostra mente inizia a vagare tra le immagini sfocate dei Maharaja e dei loro regni principeschi, dentro bellissimi palazzi incastonati nella roccia con cammelli e incantatori di serpenti, menestrelli, cantastorie e bellissime donne ornate di pietre preziose. Diciamo subito che oggi le cose sono un “tantino” diverse e bisogna lavorare d’immaginazione per poter ritrovare quel tipo di atmosfere, almeno fino a quando non metti piede dentro il Palazzo Reale di Jaipur!

  • Asia,  I miei viaggi

    Viaggio in India, cosa vedere da Calcutta fino al Taj Mahal.

    Intro L’India è forse l’unico Paese dove si può viaggiare contemporaneamente nel passato e nel presente, è una terra di contraddizioni e di contrasti non solo geografici ma anche, e soprattutto, religiosi e culturali, dove da secoli l’hinduismo plasma i ritmi della vita quotidiana. Al mio ritorno in molti mi hanno chiesto: D: “Allora, ti è piaciuto questo viaggio?”; R: “Si, tantissimo!”; D: “Quindi l’India è bella? La consiglieresti?” R: “No, l’India non è bella e non fa nulla per esserlo…ma è UNICA e come potrei non consigliare qualcosa di così raro?” Un viaggio in India significa immergersi ogni giorno, ogni ora, in una realtà sfuggente e a volte incomprensibile…

  • Asia,  I miei viaggi

    23 giorni in India del nord. Itinerario e curiosità.

    Itinerario in India del Nord. Considerazioni post viaggio. Ci sono viaggi che capitano quasi per caso, posti che non erano nella top list delle destinazioni possibili e dai quali non sai cosa aspettarti, e poi ci sono loro, i sogni nel cassetto, per i quali, invece, di aspettative ne nutri parecchie dopo aver passato chissà quanti giorni a fantasticarci sopra, sul divano, con la copertina sulle gambe e la guida di viaggio tra le mani, piena di “orecchie” segnalibro che aspettano di essere utilizzate per costruire un itinerario in India. L’India non era come mi sarei aspettata perché non è “immaginabile”, è diversa da tutti gli altri posti che ho…

  • Asia,  I miei viaggi

    Angkor, l’impero di templi più spettacolare di tutta l’Asia.

    Erede del potente impero Khmer, che durante il periodo angkoriano governò gli odierni Laos, Thailandia e Vietnam, la Cambogia vanta uno dei più spettacolari siti archeologici del mondo: Angkor. Ogni anno un incredibile numero di turisti arriva da ogni parte del mondo per immortalare, alle prime luci dell’alba, l’immagine dell’Angkor Wat riflessa nelle acque del laghetto antistante il tempio o per ammirare la potenza della natura che avvolge il meraviglioso Ta Prohm; quel che è certo è che ogni giorno, in qualsiasi periodo dell’anno e in qualsivoglia orario Angkor è decisamente, e giustamente, molto affollata! Suggerimenti e informazioni utili per la visita di Angkor. Biglietti d’ingresso. Per poter entrare nel vasto complesso di…